Almaegi è la prima Agenzia italiana di marketing e comunicazione che opera nella Repubblica di Moldova. Nel 2012 dopo un accurato studio di mercato, abbiamo avuto l’intuizione di creare uno strumento professionale che potesse facilitare l’attività delle aziende italiane nella Repubblica di Moldova. Nel 2014 abbiamo fondato Almaegi.

Almaegi opera in diversi ambiti, tra cui marketing, comunicazione, turismo ed investimenti. Il nostro obiettivo di base è mettere a disposizione del cliente un prodotto di qualità avvicinandoci il più possibile agli standard italiani. Collaboriamo, inoltre, con tutte le Istituzioni presenti sul territorio. Nel corso degli anni, grazie alla riconosciuta serietà, siamo riusciti a relazionarci con una moltitudine di imprenditori e  con specialisti in tutti i settori di mercato.

Io sono Luigi Savoia, fondatore della società, dal 2011 risiedo stabilmente nella Repubblica di Moldova, di mamma rumena, papà italiano e moglie moldava. Sono l’ideatore di “Moldova in Progres”, il primo portale di informazione moldo-italiano con rivista cartacea, avente lo scopo di promuovere la Repubblica di Moldova e favorirne scambi social-economico e culturali. Sono stato membro della Commissione per il sostegno della Diaspora (Presidenza della Repubblica di Moldova – DPRM 309-VIII 28/07/2017). Collaboro strettamente sia con la Camera di Commercio Moldava, con la Camera Italomoldova e con la Camera MoldoItaliana. Un altro Partner strategico Italiano per la Moldova è il Gruppo MoreNews con il quale sono impegnato in prima linea. Altri partner degni di risalto con i quali ho strette relazioni e che meritano una citazione sono: l’Università si Stato (USM), l’Università Tecnica (UTM), ed il Centro Culturale Italiano presso l’Università Ion Creanga.

Il 30 Ottobre 2020 dopo giuramento mi è stata concessa la  cittadinanza moldava. Dal mese di Aprile 2021 sono entrato a far parte do un gruppo si iniziativa per la costituzione del Partito per lo Sviluppo e il Consolidamento della Moldova (PDCM). Con il Consiglio Politico del 24 aprile sono stato votato unanime come “Resposabile del Dipartimento per la Diaspora”. Un passo molto importante per me al fine di poter consolidare le relazioni tra Italia e Moldova e continuare a favorirne gli scambi economico, sociali e culturali.

Con questo portale intendo, insieme ai miei collaboratori:
– accogliere le aziende italiane con serietà e proporre le migliori soluzioni per una perfetta riuscita sul mercato della Moldavia;
– continuare a promuovere la Repubblica di Moldova e le opportunità che attualmente può offrire;
– rispettare standard elevati e la professionalità che ci ha contraddistinto fino ad oggi.