2 C
Chişinău
lunedì, Aprile 12, 2021

Itinerario 2 (Chișinău-Capriana-Palanca-Raciula-Chisinau):

Lo scopo del viaggio: Conoscere i luoghi di culto dell’area turistica nord-occidentale della Moldavia, scoprire la storia dei monasteri ortodossi, il modo di vivere, i costumi e le tradizioni degli gente del luogo.

Tematiica del viaggio: religione, usi, costumi e tradizioni.

Il programma del viaggio include: visita ai monasteri di Frumoasa, Răciula, Hârbovăț, Hârjauca, la pensione turistica “Casa Mierii” con degustazione di prodotti apicoli, il sanatorio Codru (villaggio di Hârjauca), la fermata turistica con pranzo alla “Casa Părintească” (villaggio di Palanca), l’officina del famoso artigiano di Vasile Gonciari della frazione di Hogineşti.

Gruppo di minimo 2 persone

Gli obiettivi turistici inclusi nel programma di escursioni:
Calarasi: fabbrica di vino e brandy “Calarasi”. Il complesso monastico di Frumoasa, la chiesa estiva dedicata all’Assunta, e la chiesa invernale dedicata alla “Santissima Trinità”. Răciula: il complesso monastico, la chiesa estiva dedicata alla “Nascita della Madre di Dio”, la chiesa invernale dedicata a “San Nicola”, la pensione agrituristica “Casa Mierii”. Hârbovăț: il complesso monastico, la chiesa estiva dedicata alla “Discesa dello Spirito Santo” e la chiesa invernale dedicata all’Assunzione della Madre di Dio. Hârjauca: il complesso monastico, la chiesa estiva dedicata all’Ascensione del Signore”, le terme di “Codru”. Palanca: il museo “Casa Părintească”, la chiesa in legno “Acoperemântul Maicii Domnului”. Hoginești: il laboratorio artigianale “Casa Olarului Vasile Gonciari”.

Raccomandazioni: Per visitare i luoghi santi è necessario indossare per le donne la foulard, e per gli uomini non sono ammessi pantaloncini.

Ristorazione: Degustazione di prodotti apicali presso la pensione turistica “Casa Mierii”, dal villaggio di Răciula, pranzo presso l’agriturismo “Casa Părintească”, nel villaggio Palanca.

INFO Capriana Il Monastero fu fondato nel 1420 ed è uno dei più antichi della Bessarabia. Si trova nella zona centrale della Moldavia, a 35 km da Chisinau, nel villaggio di Capriana (distretto di Straseni), sulle rive del fiume Isnovat. Tra il 2003 e il 2005, sono stati avviati i lavori di restauro e attualmente, il monastero è quasi completamente terminato, ad eccezione dei murales nella vecchia chiesa dell’Assunta (1545), la chiesa di San Giorgio (1903) che è stata completamente rinnovata e dipinta. L’attuale complesso monastico ha 3 chiese, una casa a 2 piani, celle e diversi edifici.

INFO Răciula Il Monastero si trova vicino al villaggio omonimo, a una distanza di 11 km dalla città di Calarasi. Fu fondato nel 1797 dai fratelli Andrei e Ioan Rosca, sacerdoti del villaggio Pascani. Il monastero è dedicato alla Natività della Madre di Dio, è un monastero di monache, con circa 90 residenti.